I cookie ci aiutano a migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito internet fornite il vostro consenso al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Accetto Info
 


lunedì e giovedì
WEBTV - Ora in onda
CiclismoShakerato
Tour, il punto (n.1011)
del 15 luglio 2019

PUNTATE MEMORABILI
Puntata 1000 e 15 Anni
SpecialisSimo dal Giro
e le chicche!



lunedì e giovedì
CALCIOCAFE.IT MAGAZINE

GRANDI CONDOTTIERI
Tabarez, Mihajlovic, Maestrelli.

LA SOTTOVALUTAZIONE DEL 17
Perché si parla poco di Mandzukic?

lunedì e giovedì CICLISMOSHAKERATO MAGAZINE
TOUR VOTI
Dalla 6° alla 9° tappa.

tutti i giorni
THE MAN OF THE DAY
Lo sportivo del giorno

lunedì e giovedì TELECOMANDISSIMO MAGAZINE
CLERICI AI BOX
Niente fornelli, niente prime serate.

GIALAPPA'S DOVE SEI?
Che fine faranno le tre voci?




DATABASE WEBTV
Lug-Ago 2019

Mag-Giu 2019
Mar-Apr 2019
Gen-Feb 2019
Dic 2018
Archivio 2017 e 2018
Archivio 2016
Archivio 2014 e 2015
Archivio 2012 e 2013

HISTORY
on line dal 2004

SIMO CHIARION
Curriculum


GRANDI CONDOTTIERI
Tabarez, Mihajlovic, Maestrelli...
di Simo Chiarion
La notizia drammatica della leucemia di Sinisa Mihajlovic ha sconvolto tutti noi amanti dello sport e non solo. Ovviamente tutti facciamo il tifo per Sinisa e siamo convinti, come detto in conferenza stampa dal tecnico, dal dottore e dal ds Sabatini del Bologna, che il serbo ce la farà. Mihajlovic resta alla guida della sua squadra. Così come è rimasto alla guida dell'Uruguay Oscar Washington Tabarez (nell'immagine). Un mito. Ormai malato da anni della sindrome di Guillain-Barré. La sua esultanza al mondiale 2018 ha fatto il giro del mondo. Anche nella recente Coppa America l'abbiamo visto con le stampelle dare indicazioni a Cavani e compagni. Un esempio. Si può essere malati e continuare. Vincere la malattia.
Fra tecnici e malattia ho letto spesso della Lazio campione di Chinaglia e Maestrelli... ed anche Tommaso Maestrelli ha fatto tempo a salvare la stessa Lazio (un paio di stagioni dopo), richiamato alla guida, mettendo Giordano punta quando proprio la punta di diamante Chinaglia emigrò negli States. Il tutto in un periodo difficile, mentre inizialmente guardava la squadra con il cannocchiale allenarsi dalla clinica.
Mihajlovic, Tabarez, Maestrelli, solo per citare tre allenatori impegnati a guidare club senza mollare, nonostante la malattia.
Ed un pensiero corre a Tito Vilanova, allenatore sfortunatissimo del Barcellona, stroncato troppo presto da un tumore ma mai dimenticato da tutti noi, così come Klass Ingesson (ex centrocampista di Bari e Bologna) scomparso mentre era alla guida dell'Elfsborg.
(15 luglio 2019)
www.calciocafe.it




- Credits - - HOME PAGE - www.calciocafe.it