I cookie ci aiutano a migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito internet fornite il vostro consenso al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Accetto Info
 


WEBTV DELLA SETTIMANA
TelecomandisSimo
Grandi ritorni Celentano e Fiorello n.1040 del 12 11 2019



CALCIOCAFE.IT MAGAZINE
LE ALTRE, IL MONDIALE... L'HANNO GIOCATO
Ancor più meriti del Mancio.

CHE FINE HA FATTO LUCIANONE?
Spalletti e la panchina.

TI RICORDI MARCO MACINA?
Romantic calcio anni 80/90 (n7).

CICLISMOSHAKERATO MAGAZINE
CORSE SECOLARI
C'è spazio per novità nel ciclismo?

TI RICORDI MARINO LEJARRETA?
Ciclismo romantico anni 80/90 (n2).

THE MAN OF THE DAY
Lo sportivo del giorno

TELECOMANDISSIMO MAGAZINE
LE IENE SENZA NADIA
Sensazione strana.

PICCOLO, DIABOLICO... STEWIE
Baby Griffin ma non troppo baby.

EXTRAFILE
News in tempo reale




PUNTATE MEMORABILI
Puntata 1000 e 15 Anni
SpecialisSimo dal Giro, etc

ARCHIVIO WEBTV
Autunno 2019

Lug-Ago 2019
Mag-Giu 2019
Mar-Apr 2019
Gen-Feb 2019
Dic 2018
Archivio 2017 e 2018
Archivio 2016
Archivio 2014 e 2015
Archivio 2012 e 2013

HISTORY
on line dal 2004

SIMO CHIARION
Curriculum


LE ALTRE, IL MONDIALE... L'HANNO GIOCATO
Ancor più meriti del Mancio.
di Simo Chiarion
Non è che l'ultimo mondiale LE ALTRE non l'hanno disputato perché noi non c'eravamo... Ricordiamocelo bene. Il che significa che, non solo i giocatori francesi (per esempio) sono attualmente i campioni del mondo e hanno anche quest'esperienza dalla loro parte, ma anche tutte le altre nazionali top (ad eccezione dell'Olanda, esclusa, o meglio non qualificata come noi) possono portare all'Europeo giocatori che hanno dalla loro almeno una partecipazione al mondiale.
Sarà pertanto una grandissima sfida quella del nostro commissario tecnico ROBERTO MANCINI con giocatori come Donnarumma (ancora giovanissimo, per chi non se lo ricordasse), Sensi, Barella o i vari Zaniolo, senza alcuna tipologia di esperienza di rassegna internazionale con la maglia della Nazionale maggiore.
Per questo, la qualificazione con largo anticipo, rappresenta un'altra tacca di merito per il nostro Ct. Da non sottovalutare, anche perché in altri gironi con insidie poche, o simili al nostro, altre big stanno ancora faticando. Vedremo se nelle prossime due sfide, ininfluenti per la classifica ma con obiettivo consolidamento crescita ranking il Ct proverà qualche nuovo come Cistana o Orsolini.
Quindi ora concentriamoci per l'ultimo step, quello di crescita e di "limatura/scrematura" del gruppo per i 23 protagonisti azzurri che cominceranno a Roma, all'Olimpico, quest'avventura italiana-na, anzi europea-ea.
(12 novembre 2019)
www.calciocafe.it




- Credits - - HOME PAGE - www.calciocafe.it