I cookie ci aiutano a migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito internet fornite il vostro consenso al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Accetto Info
 

22 Nov 2017 22:54
Bio &
History


SIMONE CHIARION
Curriculum & Biografia

STORIA CALCIOCAFE.IT

Magazine

PAGELLE CHAMPIONS
5. Giornata Gironi
di Simone Chiarion

I MIEI MONDIALI
ITALIA '90
.
di Simone Chiarion

THE MAN OF THE DAY
Lo sportivo del giorno


WebTV
Tutte
le
puntate


CALCIOCAFE.IT
Archivio 2017

Puntate commemorative
500° e 10° anniversario

Archivio 2016
Archivio 2014 e 2015
Archivio 2012 e 2013

THE MAN OF THE DAY
Lo sportivo del giorno votato dal nostro staff.
di Calciocafe.it


22 11 2017: Boris Becker - Star della racchetta, vinse Wimbledon a soli 17 anni, oggi compie mezzo secolo. Tanti auguri al campione tedesco.
21 11 2017: Massimo Oddo - E' il nuovo allenatore dell'Udinese. Rileva l'esonerato Gigi Delneri. Una nuova opportunità nella massima serie dopo l'esperienza, non proprio positiva, con il Pescara.
20 11 2017: Jana Novotna - Ci ha lasciato, stroncata da un male incurabile, a soli 49 anni, poche ore fa, la tennista ceca vincitrice di Wimledon nel 1998. Ci mancherà!
19 11 2017: Marco Giampaolo - Gli hanno venduto Skriniar, Muriel e Schick ma lui fa del gioco e della compattezza il suo cavallo di battaglia. E la Samp vola, batte la Juve e si porta nell'elite della Serie A. (Ha pure una partita in meno!).
18 11 2017: Eusebio Di Francesco - Dopo averlo giocato da calciatore giallorosso vince il suo primo derby da tecnico della Roma (2-1 con due reti ad inizio ripresa che mettono k.o. la Lazio). Tre punti d'oro nella partita più importante.
17 11 2017: Gary Lineker - Nominato conduttore dello show del sorteggio mondiale del 1° dicembre (dove ovviamente l'Italia non ci sarà). L'ex grandissimo calciatore, ora conduttore in Gran Bretagna, ricordiamo che ha aperto una trasmissione in mutande per scommessa dopo la vittoria in Premier del Leicester di Ranieri...
16 11 2017: Roger Federer - Nel giro di poche ore è diventato lo sportivo più pagato al mondo superando Tiger Woods e batte Cilic negli Atp Finals, così da aumentare il suo inestimabile montepremi.
15 11 2017: Damiano Tommasi - Lascia lascia anzitempo la riunione Figc dove Tavecchio non si dimette e Ventura (anch'egli non dimissionario) viene esonerato. Il presidente dell'Assocalciatori dice che non c'è la volontà di ripartire da zero dopo l'eliminazione mondiale.
14 11 2017: Vittorio Adorni - Grandissimo del nostro ciclismo, campione del mondo e vincitore di un Giro d'Italia, oggi compie 80 anni! Tanti auguri.
13 11 2017: Marcus Rohden - Una data che significa apocalisse per il calcio di casa nostra. L'ITALIA non va al Mondiale. La Svezia pareggia 0-0 a San Siro e si qualifica per la Russia. In campo anche il centrocampista del Crotone, ultimo cambio e unico del campionato di Serie A che, stasera, va a giocarsi la Coppa del Mondo. Dopo sessant'anni non ci qualifichiamo. APOCALISSE.
12 11 2017: Marc Marquez - Ancora una volta campione del mondo di motogp. E' il suo quarto titolo iridato. Chiude i giochi col terzo posto di Valencia (vince Pedrosa) con Dovizioso (secondo nella generale, superba stagione) che, sfortunatamente, scivola.
11 11 2017: Valtteri Bottas - Bella pole position in Brasile per il compagno di scuderia di Lewis Hamilton che precede il ferrarista Sebastian Vettel. Lotta per il secondo posto della classifica piloti apertissima.
10 11 2017: Jan Andersson - Primo round del play-off al Ct svedese. Svezia batte Italia 1-0. Ora per gli Azzurri si fa durissima. Mondiali di Russia più lontani. Servirà un'impresa lunedì a Milano (senza Verratti squalificato).
09 11 2017: Helenio Herrera - Vent'anni fa se ne andava il grandissimo "HH", tecnico che ha fatto la storia dell'Inter e non solo. Anche Ct azzurro. Ricordato anche dai più giovani per le sue partecipazioni nei programmi di Maurizio Mosca.
08 11 2017: Leo Messi - Il capitano dell'Argentina ha fatto un voto: in caso di successo in Russia andrà a piedi fino al Santuario della Vergine di San Nicolas (50 km). Il fuoriclasse del Barcellona non ha mai vinto un Mondiale e neppure la Copa America con la sua nazionale (praticamente solo un titolo olimpico nel 2008). Il titolo iridato coronerebbe la sua carriera stellare.
07 11 2017: Hans Schafer - Addio alla bandiera del Colonia, campione del mondo con la Germania Ovest nel 1954. Capitano dei tedeschi nei mondiali successivi. Se n'è andato oggi a 90 anni.
06 11 2017: Paulo Sousa - Parte ufficialmente la sua nuova avventura in Cina. Subentra a Cannavaro sulla panchina del Tianjin.
05 11 2017: Gerson - Da oggetto misterioso della Roma alla doppietta a Firenze che vale un successo importantissimo nella domenica dove Napoli e Inter rallentano e la Juve fatica col Benevento.
04 11 2017: Leo Messi - 600esima presenza con la maglia del Barcellona per "la Pulce", il giocatore più forte del nuovo secolo (o almeno alla pari con Cristiano Ronaldo), nel match odierno di Liga con il Siviglia. Che traguardo!
03 11 2017: Gianni Petrucci - L'Italia è pronta a candidarsi, congiuntamente alla Spagna, per ospitare gli Europei di Basket 2021. L'uomo del giorno è pertanto il presidente dell Fip.
02 11 2017: Faouzi Ghoulam - Guai per il napoletano che, infortunato, è stato visitato a Villa Stuart. Domani l'operazione. Rientro previsto fra 5-6 mesi. In bocca al lupo.
01 11 2017: Stefano Salvatori - E' arrivata oggi la tremenda notizia della morte dell'ex giocatore di Milan, Fiorentina, Atalanta, etc. a soli 49 anni. L'hanno comunicato gli Hearts of Midlotian, società scozzese dove il centrocampista italiano ha militato. Riposa in pace.
OTTOBRE 2017
31 10 2017: Stephan El Shaarawy - E' la sua serata, è la sua settimana, è il suo momento. Altri gol, altre perle. Realizza una doppietta nel successo della Roma sul Chelsea. Standing ovation.
30 10 2017: Rafa Nadal - Alla luce dei risultati e della rinunrica di Federer al master di Parigi-Bercy ha la certezza matematica di chiudere al primo posto, nel ranking Atp, il 2017. Grande traguardo per il maiorchino.
29 10 2017: Andrea Dovizioso - Vince anche a Sepang in una strepitosa stagione che lo consacra fra i big del motociclismo e riapre, di fatto, i giochi per il mondiale con Marquez (giunto quarto). Nella domenica dei titoli nei motori per l'Italia segnaliamo la vittoria di Morbidelli in Moto2 con dedica a Simoncelli, mentre in Formula 1 Hamilton, nonostante l'incidente iniziale, vince il quarto titolo iridato con un nono posto (vince Verstappen, Vettel è brillantemente quarto con una grande rimonta).
28 10 2017: Gonzalo Higuain - E' la serata del Pipita! Sigla le due reti (100° e 101° nel campionato italiano) nel confronto con il Milan a San Siro. Alla faccia del Ct dell'Argentina che continua a preferirgli Benedetto e neppure lo convoca! E la Vecchia Signora ringrazia.
27 10 2017: Glenn Hoddle - Fra i più illustri rappresentanti del calcio britannico oggi compie 60 anni! Centrocampista del Tottenham e della Nazionale inglese che ha anche guidato da tecnico. Auguri.
26 10 2017: Riccardo Filippelli - A Nuova Delhi si aggiudica la finale di Coppa del Mondo di skeet stabilendo il nuovo record del mondo con 59/60 assieme a Llewellin poi battuto allo spareggio. Orgoglio azzurro!
25 10 2017: Gianpiero Gasperini - C'era chi paragonava questa Dea al Sassuolo dello scorso anno ma... il Papu Gomez e compagni fanno molto di più, sono in testa al girone di Europa League e in campionato, dopo aver sconfitto il Bologna, affossano il Verona con un secco 3-0, senza storie e senza repliche. Si vola!
24 10 2017: Arianna Fontana - La campionesse di short track, a podio consecutivamente nelle ultime tre Olimpiadi è stata nominata portabandiera della spedizione italiana ai Giochi invernali 2018.
23 10 2017: Roberto De Zerbi - L'ex giocatore del Napoli (vedi figurina) ed ex tecnico di Foggia e Palermo è il nuovo allenatore del Benevento. Accetta la sfida di rilevare Baroni nella panchina della squadra dei record (negativi) a zero punti. In bocca al lupo!
22 10 2017: Carlo Sassi - Esattamente 50 anni, alla Domenica Sportiva, introduceva per la prima volta la MOVIOLA, cambiando per sempre il modo di discutere di calcio e, di fatto, antesisgnano della Var. Storico.
21 10 2017: Filippo Ganna - Nella serata del big-match Napoli-Inter 0-0 è il ciclista italiano a brillare vincendo la medaglia d'oro nell'inseguemento agli Europei di pista.
20 10 2017: Lewis Hamilton - Il pilota, in testa alla classifica e ad un passo dal mondiale, vola nelle prove libere di Austin in attesa del Gp di domenica.
19 10 2017: Josip Ilicic - L'Atalanta domina l'Apollon, vince 3-1 con prestazione super dello sloveno (autore anche di un pregevole assist di petto). Stesso risultato della Lazio a Nizza. Bene!
18 10 2017: Marino Perani - Numero 7 del Bologna dello Scudetto (1963-64) è scomparso oggi a 77 anni. Addio ad un grande del calcio italiano.
17 10 2017: Fabio Aru - Il campione italiano di ciclismo ufficializza il suo passaggio dall'Astana alla Uae Emirates. Forza Aru!
16 10 2017: Alberto Zaccheroni - Dopo l'avventura con il Giappone ecco che il tecnico romagnolo approda sulla panchina degli Emirati Arabi. In bocca al lupo Zap!
15 10 2017: Gigi Meroni - 50 anni esatti dalla tragica scomparsa della farfalla granata. Indimenticabile protagonista di un calcio che non c'è più.
14 10 2017: Michele Cavion - Nel giorno dei big-match di Serie A (Juve-Lazio e Roma-Napoli) a prendersi la ribalta è questo giocatore di B, della Cremonese di Tesser, che, con i grigiorossi in nove contro undici fuoricasa, riesce a segnare all'ultimo istante, in contropiede, il gol-vittoria sul Cittadella. Cose incredibili del calcio!
13 10 2017: Javier Sotomayor - Il più grande saltatore in alto di tutti i tempi (detiene ancora i record sia all'aperto che al chiuso) compie oggi 50 anni! Auguroni.
12 10 2017: George Weah - L'ex giocatore del Milan, il primo pallone d'oro non europeo, il calciatore più forte del secolo per l'Africa, è stato eletto 25° Presidente della Libera. Congratualazioni!
11 10 2017: Bobby Charlton - Icona del calcio inglese, vinse il mondiale di casa nel 1966 trascinando gli inventori del calcio al loro unico titolo iridato, compie 80 anni! Auguri.
10 10 2017: Maurizio Arrivabene - Questa sera a Striscia supertapiro per la Ferrari accolto dal team principal per gli sfortunatissimi ultimi Gran Premi!
09 10 2017: Antonio Candreva - Italia ai play-off come testa di serie grazie alla rete dell'interista all'Albania, nonostante la prestazione incolore.
08 10 2017: Aldo Biscardi - Se ne va a quasi 87 anni l'inventore del Processo, storico e rivoluzionario nel suo genere. Ciao Aldo!
07 10 2017: Vincenzo Nibali - Lo Squalo si aggiudica per distacco l'ultima grande classica di stagione: il Giro di Lombardia. Secondo Alaphilippe, terzo Moscon. Cinquantesima vittoria in carriera! Che trionfo!
06 10 2017: Klaus Dibiasi - Auguri ad uno dei più grandi tuffatori mondiali di tutti i tempi; 3 medaglie d'oro in tre olimpiadi differenti dal 1968 al 1976, compie 70 anni nel giorno di Italia-Macedonia di calcio (deludentissimo 1-1).
05 10 2017: Rigoberto Uran - Lo scalatore colombiano centra la vittoria della prestigiosa Milano-Torino. Successo che arriva in un'annata che l'ha visto grande protagonista al Tour de France.
04 10 2017: Tomas Danilevicius - L'ex punta del Livorno è stato nominato nuovo presidente della federazione calcistica lituana.
03 10 2017: Alberto Gilardino - Il campione del mondo 2006 a 35 anni trova squadra (era svincolato): ufficializzato l'accordo con lo Spezia. Gli auguriamo di poter ancora... suonare il suo violino, il suo marchio di fabbrica nelle esultanze.
02 10 2017: Simone Inzaghi - Ritira ad Amatrice il premio Scopigno come miglior tecnico della scorsa stagione di Serie A.
01 10 2017: Marcelo Brozovic - Due gol di pregevole fattura, un inserimento di testa e una perla su punizione, valgono tre punti d'oro per l'Inter di Luciano Spalletti che vince anche a Benevento rimanendo a soli due punti dalla vetta della classifica.

SETTEMBRE 2017
30 09 2017: Giovanni Visconti - Vince in solitaria il centesimo Giro dell'Emilia. Al secondo posto, ad 11'', Vincenzo Nibali.
29 09 2017: Federica Pellegrini - Altro riconoscimento per SuperFede. Il sindaco di Verona le ha consegnato le chiavi della città (ove risiede) per la straordinaria carriera.
28 09 2017: Patrick Cutrone - Il suo gol all'ultimo salva il Milan dalla brutta figura (2-0 sul Rijeka, poi 2-2 con errori della difesa e infine rete del baby). Ottimo exploit delle italiane nelle coppe con tutti successi e pari dell'Atalanta a Lione! Ben fatto.
27 09 2017: Raphael Wicky - Il suo Basilea firma l'impresa di giornata in Champions League: 5-0 al Benfica!
26 09 2017: Pepe Reina - Nel momento decisivo impedisce al Feyenoord di tornare in partita parando il rigore... E poi il Napoli dilaga. Segna tutto il tridente offensivo e c'è il riscatto Champions per i partenopei. Serata da incorniciare.
25 09 2017: Michele Scarponi - Oggi avrebbe compiuto 38 anni. Non smettiamo mai di ricordarlo. Ieri Sagan gli ha dedicato il successo iridato e gli Azzurri hanno corso con la sua foto stampata sull'ammiraglia. Grande Michele!
24 09 2017: Peter Sagan - Battendo l'idolo di casa Kristoff in volata, al fotofinish, si assicura per la terza volta consecutiva il titolo di campione del mondo di ciclismo, a Bergen, in Norvegia. E' la prima volta che accade. Lo slovacco è leggenda con ricordo commovente al nostro Scarponi. Mostruoso. Infallibile. Storico.
23 09 2017: Paulo Dybala - Altri due gol e la Juve stende il Torino nel derby. 4-0 il punteggio finale con il capocannoniere del campionato ancora una volta protagonista assoluto.
22 09 2017: Elena Pirrone - Ai mondiali di ciclismo di Bergen trionfa anche nella prova in linea juniores. Straordinaria doppietta dopo l'oro nella cronometro!
21 09 2017: Tom Starke - Ancelotti l'ha richiamato in squadra dopo l'infortunio di Neuer. Aveva smesso e stava facendo il preparatore dei portieri proprio al Bayern, ora si è rimesso i guanti e la maglietta, pronto a tornare a difendere i pali del suo club!
20 09 2017: Jack La Motta - Leggenda della boxe ci lascia oggi a 95 anni. Campione del mondo dei pesi massimi, per tutti Toro Scatenato.
19 09 2017: Bogdan Boscja Tanjevic - La Federazione Basket ufficializza la proposta del presidente Petrucci di nomimarlo direttore generale tecnico delle squadre nazionali.
18 09 2017: Elena Pirrone - Medaglia d'oro ai mondiali di ciclismo nella cronometro junior femminile. Seconda un'altra azzurra, la Vigilia. Trionfo italiano!
17 09 2017: Paulo Dybala - Fantasmagorica prestazione a Reggio Emilia contro il Sassuolo. Tre gol, uno più bello dell'altra, e trascina la Juventus al successo. Otto centri in quattro partite in A: partenza col botto!
16 09 2017: Sebastian Vettel - Vola la Ferrari del tedesco nelle qualifiche del Gp di Singapore. Domani si parte in pole. L'avversario Hamilton solo in terza fila (5°), speriamo sia di buon auspicio per la gara.
15 09 2017: Colin McRae - Decimo anniversario della scomparsa della leggenda del rally, il campione scozzese.
14 09 2017: Andrea Masiello - Suo il primo gol dell'Atalanta rientrata in Europa dopo 27 anni! Partita sontuosa sull'Everton, vero trionfo della banda di Gasperini su Koeman. Dea da sogno. Contemporaneamente anche il Milan dilaga a Vienna con André Silva plurimarcatore.
13 09 2017: Michael Johnson - Re dei 400 metri, fra i forti atleti di sempre, oggi compie 50 anni! Tantissimi auguri.
12 09 2017: Alisson Becker - Il portiere della Roma blocca i tentativi dell'Atletico Madrid chiudendo la saracinesca. Non si passa. 0-0 mentre la Juve capitola a Barcellona (doppio Messi e 3-0 per i catalani).
11 09 2017: Roy Hodgson - Nuovo tecnico del Crystal Palace, rileva in panchina un altro ex allenatore interista, Franck De Boer, che in quattro partite ha totalizzato quattro sconfitte.
10 09 2017: Marc Marquez - Vince a Misano ed ora è primo in classifica mondiale al pari di Dovizioso (giunto terzo). Che sfida!
09 09 2017: Chris Froome - Sempre più nell'olimpo del ciclismo. Oltre al Tour si aggiudica anche la Vuelta. L'ultima tappa, prima della passarella conclusiva di Madrid, se l'aggiudica Alberto Contador (che si ritirerà proprio domani) mentre il britannico può festeggiare l'accoppiata strepitosa. Buon secondo posto finale per il nostro Vincenzo Nibali.
08 09 2017: Luca Pancalli - Ingresso come membro nell'Ipc, massima istituzione del movimento internazionale paralimpico, è la prima volta per un italiano. Complimenti al presidente del comitato paralimpico azzurro.
07 09 2017: Beppe Marotta - Il dirigente juventino (così come tanti altri in Serie A) si schiera a favore della nuova linea adottata in Premier League (mercato chiuso prima dell'inizio di campionato sin dalla prossima estate) e spera che l'Italia, e anche il resto d'Europa, prenda esempio dagli inglesi.
06 09 2017: Gianni Bugno - Ricorre il 25° anniversario dal memorabile secondo titolo mondiale consecutivo conquistato a Benidorm. Favoloso e storico bis iridato da ricordare!
05 09 2017: Ciro Immobile - E' suo il gol che regala un po' di sollievo alla Nazionale italiana dopo un primo tempo senza gioie. Nella ripresa Candreva trova la testa del laziale che batte Israele. 1-0 e tre punti per blindare il secondo posto e l'accesso ai play-off di novembre.
04 09 2017: Sami Khedira - Gesto di generosità del centrocampista della Juventus che regala a bimbi bisognosi biglietti della sfida della Germania campione del mondo contro la Norvegia.
03 09 2017: Lewis Hamilton - Imprendibile, sempre in testa, trionfa a Monza davanti al suo compagno di squadra Bottas e rifila più di mezzo minuto a Vettel e oltre un minuto a Raikkonen. Stravince il Gp d'Italia e pssa in testa al mondiale (+3 sul tedesco della Ferrari), in più fa anche record di pole. Chapeau.
02 09 2017: Isco - Alla sua ventesima presenza in nazionale demolisce l'Italia con due colpi da maestro. Un piazzato e un siluro dal limite. Spagna meritatamente con un piede e mezzo in Russia. Azzurri mai in partita, feriti, verso i play-off (ma bisogna battere Israele senza Bonucci - squalificato - e Chiellini - infortunato). Chiellini stesso disse in conferenza stampa: "Sicuramente non finirà 3-0"! Ecco: finale 3-0. Strada in salita dopo questa grandissima delusione.
01 09 2017: Matteo Trentin - Implacabile il nostro azzurro che, a Tomares, vince la terza tappa in questa sua meravigliosa Vuelta Espana! In classifica guida sempre Froome con 59 secondi sullo Squalo Nibali (ieri ne ha rosicchiati 20).
AGOSTO 2017
31 08 2017: Davide Zappacosta - Clamoroso nell'ultimo giorno di mercato: il terzino della Nazionale passa dal Torino al Chelsea di Antonio Conte per un affare da 30 milioni!
30 08 2017: Benedict Howedes - Primo giorno a casa Juve per il difensore campione del mondo arrivato dallo Schalke 04. Visite mediche per il nuovo rinforzo di Allegri, duttile per la retroguardia bianconera.
29 08 2017: Matteo Trentin - Secondo successo di tappa alla Vuelta per l'azzurro che si aggiudica anche il traguardo di El Pozo. In classifica resta in rosso Froome anche se Nibali ha provato ad attaccarlo in discesa (senza però staccarlo).
28 08 2017: Patrick Schick - Il campione della Samp, dopo essere stato praticamente alla Juve qualche settimana fa, passa alla Roma e mette fine ad un'altra telenovela di quest'estate pazza di mercato.
27 08 2017: Andrea Dovizioso - Grandissimo a Silverstone. Vince ancora, conquista il Gp di Gran Bretagna e si porta in testa alla classifica del motomondiale. Oscura Vale Rossi. Che sia l'anno buono per il centauro italiano? Mitico!
26 08 2017: Paulo Dybala - Protagonista assoluto della rimonta con poker della Juventus al Marassi contro il Genoa. Il numero 10 bianconero firma una tripletta eccellente. Si porta a casa il pallone!
25 08 2017: Antonio Percassi - L'Atalanta torna in Europa dopo 26 anni, da quarta di Serie A, e pesca un girone di ferro con Everton e Lione ma il presidente dichiara: "Siamo comunque orgogliosi e contenti. Esperienza che serve per farci crescere. Speriamo di fare bella figura!". Forza Dea. E in bocca al lupo anche al Milan (con Aek, Rijeka e Austria Vienna) e alla Lazio (con Nizza, Vitesse e Zulte W.).
24 08 2017: Zlatan Ibrahimovic - Non è più lo svincolato più illustre al mondo, è ufficiale il suo ritorno al Manchester United. Firma un contratto annuale. Rimane quindi con Mourinho. Dopo la vittoria nell'Europa League (vedi immagine) proverà a sfatare il tabù Champions (pesca girone abbordabile).
23 08 2017: Wayne Rooney - Dopo il passaggio all'Everton e i 200 gol in Premier dice addio alla nazionale inglese. Lascia con 53 gol e ben 119 presenze (secondo solo al portiere Peter Shilton, 125). Campione.
22 08 2017: Gregorio Paltrinieri - Ormai è il leader assoluto dei 1500. Dopo il mondiale vince l'oro anche alle Universiadi con il tempo di 14'47''35. Bravo Greg!
21 08 2017: Vincenzo Nibali - Fa sua la terza tappa della Vuelta con arrivo ad Andorra la Vella scattando nel finale. Precede De la Cruz e Froome, quest'ultimo nuova maglia rossa con dieci secondi sullo Squalo dello Stretto (quinto in classifica, paga la prima cronosquadre, ma in grande spolvero).
20 08 2017: Patrick Cutrone - Per la gioia dei cronisti Cutrone protagonista a Crotone, show degli scioglilingua. Si procura il rigore che spianga la strada alla vittoria rossonera dopo pochi minuti, poi realizza un gol e fa anche un assist. Ed è il suo esordio in campionato, da titolare. Chapeau.
19 08 2017: Mario Mandzukic - E' suo il primo gol del campionato di Serie A 2017/18. La Juve travolge il Cagliari e conquista tre punti: 3-0 il finale. In rete anche Dybala e Higuain. Buffon para un rigore a Farias.
18 08 2017: Mauro Icardi - Secondo le quote delle agenzie di scommesse è lui il favorito per il titolo di capocannoniere del campionato di Serie A 2017/18 che scatta domani. L'interista precede un altro argentino, Higuain della Juventus.
17 08 2017: Thierry Henry - Asso francese, fra i migliori interpreti a cavallo del nuovo millennio. Campione del mondo 1998, oggi compie 40 anni. Auguri!
16 08 2017: Dries Mertens - 2-0 per i partenopei nell'andata dei play-off contro il Nizza. Apre le marcature il "solito" belga che spiana la strada al successo.
15 08 2017: Stephen Wooldridge - Morto oggi a soli 39 anni. Australiano campione olimpico ad Atene (2004) e quattro volte mondiale nella specialità dell'inseguimento a squadre, disciplina del ciclismo su pista. Riposa in pace Steph!
14 08 2017: Alex Zverev - Dopo aver conquistato la vittoria a Montreal (battendo Federer in finale) riesce a balzare al settimo posto in classifica Atp.
13 08 2017: Andrea Dovizioso - Grandissima vittoria dell'italiano in Austria davanti a Marquez e Pedrosa, ora si fa sotto anche in classifica. Che annata!
12 08 2017: Marc Marquez - Altra impresa del giovane centauro spagnolo, arriva la settantesima pole in carriera!
11 08 2017: Massimiliano Allegri - Il tecnico della Juventus festeggia 50 anni. Unico allenatore ad aver vinto per tre volte consecutive sia Scudetto che Coppa Italia. Tanti auguri Max!
10 08 2017: Tamil Guliyev - Il turco vince a sorpresa i 200 mt ai mondiali di Londra.
09 08 2017: Gian Piero Ventura - Rinnovo di contratto per il Ct della Nazionale italiana fino al 2020. Rimarrà quindi in carica fino agli Europei itineranti. Sinonimo di fiducia da parte di Tavecchio e della Figc.
08 08 2017: Casemiro - Che giocatore! Un legno e un gol che aprono le danze nel successo del Real Madrid che batte 2-1 il Manchester United a Skopje e si aggiudica il primo trofeo internazionale della stagione: la Supercoppa Europea.
07 08 2017: Alberto Contador - Con un videomessaggio su Instagram ha annunciato che si ritirerà al termine della prossima Vuelta. Il 34enne spagnolo è uno dei sei super corridori ad aver vinto tutti i tre grandi giri in carriera. Nel suo palmares (finora) 2 Tour, 3 Giro e 3 Vuelta. Ci mancherai Pistolero!
06 08 2017: Arsene Wenger - Il soppravvalutato tecnico dell'Arsenal vince la Community Shield battendo il Chelsea (in dieci dopo l'espulsione di Pedro) ai rigori. Sconfitto Conte.
05 08 2017: Mikel Landa - Vince la 39. edizione della Vuelta a Burgos. Grande stagione per lo scalatore protagonista al Giro e al Tour.
04 08 2017: Massimo Cellino - L'ex presidente del Cagliari diventa proprietario del Brescia. Torna così in Italia dopo l'esperienza al Leeds.
03 08 2017: Mircea Lucescu - Una vecchia conoscenza del campionato italiano rileva un'altra vecchia conoscenza della nostra Serie A (Fatih Terim) diventando il nuovo Ct della Turchia. In bocca al lupo Mircea!
02 08 2017: Neymar Jr - Mister 222 milioni. Questo il costo della clausola di rescissione che il fondo del Qatar pagherà al Barcellona per poi darlo al Psg per un affare che si aggira attorno al mezzo miliardo! Il colpo di mercato calcistico più importante di tutti i tempi. L'asso brasiliano oggi saluta i compagni e la società ufficializza che vuole lasciare il Barça. Nella storia.
01 08 2017: Meo Sacchetti - Sarà il nuovo Ct della Nazionale italiana di Basket dopo gli Europei di quest'estate. La decisione, un po' a sorpresa, è arrivata quest'oggi. L'ex coach di Sassari (imprese nel 2015 con il Triplete), ora a Cremona, rileverà Messina che tornerà in Nba a fare l'assistente a Popovich nei San Antonio.
LUGLIO 2017
31 07 2017: Hasan Saliamidzic - Il mitico Brazzo è diventato il nuovo direttore sportivo del Bayern Monaco. 40 anni, ex Juve, in bocca al lupo!
30 07 2017: Sebastian Vettel - Trionfo Ferrari in Ungheria. Primo il tedesco, secondo Raikkonek. Hamilton solo quarto. Ora il vantaggio di Vettel nella classifica mondiale è di 14 punti.
29 07 2017: Sebastian Vettel - Prima fila tutta Ferrari in Ungheria con il tedesco che precede il compagno di squadra Raikkonen e guadagna la Pole. Speriamo sia di buon auspicio per la gara di domani. In classifica situazione vibrante ed equilibrata con Vettel che ha solo un punto di vantaggio su Hamilton (quarto in griglia).
28 07 2017: Giovanni Malagò - Il presidente del Coni punta a portare in Italia, a Roma, la partita inaugurale di Euro 2020, l'Europeo itinerante.
27 07 2017: Ricardo Rodriguez - Arriva alla fine del primo tempo, nel preliminare di Craiova, il primo gol ufficiale stagionale in Europa di un'italiana. Il Milan beffa Mangia (tecnico di casa) con lo svizzero che realizza una punizione velenosa.
26 07 2017: Federica Pellegrini - Campionessa del mondo! Inatteso ma strepitoso oro per la veneta che vince in Ungheria nei suoi 200sl. Battuta la strafavorita Ledecky con una rimonta da sogno. Dopo il quarto posto alle olimpiadi si prende la rivincita! Giornata fantastica per i colori azzurri con un altro oro, quello di Gabriele Detti negli 800 (sul podio anche Paltrinieri). Strabiliante!
25 07 2017: Simona Quadarella - Supersorpresa ai mondiali di nuoto di Budapest con la romana che conquista il bronzo nella gara dei 1500. Bellissima anche la sua emozione post-gara. Arriva una medaglia che mancava all'Italia dal 2009 in questa distanza.
24 07 2017: Robert Kubica - Ufficiale rientro in pista con la Renault per il pilota polacco assente sul circuito di Formula 1 dal terribile incidente del febbraio 2011 (rally di Andorra). Parteciperà ai test che si svolgeranno dopo il Gp di Ungheria. Bentornato.
23 07 2017: Dylan Groenewegen - Passerella finale agli Champs-Elysée, come ogni anno, per il Tour de France. Trionfo di tappa per l'olandese che, nella classica volata di fine Grande Boucle, supera Greipel e Boasson Hagen.
22 07 2017: Chris Froome - Vince il suo quarto Tour de France. Nelle cronometro è imbattibile per gli altri uomini di classifica. Bodnar vince la frazione contro il tempo odierna ma è il britannico a trionfare per un altro grande successo nella Grande Boucle. Uran super, è secondo in generale. Bardet salva terzo posto per un solo secondo su Landa. Aru quinto.
21 07 2017: Federico Bernardeschi - Ufficializzato l'approdo dell'ormai ex numero 10 della Fiorentina alla Juventus. Il passaggio in bianconero non è certo senza clamori, soprattutto per il popolo viola. Accordo di cinque anni per il calciatore della Nazionale alla corte di Allegri. Ai gigliati 40 milioni più bonus.
20 07 2017: Warren Barguil - Vince il tappone alpino del Tour de France con arrivo all'Izoard, consolida il primato nella classifica degli scalatori e porterà la maglia a pois a Parigi. Chapeau. Froome guida la generale con meno di mezzo minuto su Bardet e Uran. Aru si stacca e scala in quinta posizione, dopo Landa.
19 07 2017: Primoz Roglic - Primo successo in assoluto al Tour de France per la Slovenia. Grande impresa nella tappa alpina con arrivo a Serre Chevalier. E pensare che fino a poco tempo fa era una promessa del salto con gli sci! Epico.
18 07 2017: Francesco Totti - Accordo fra la Roma e l'agenzia aerospaziale della capitale per portare la maglia n.10 del capitano (ora ufficialmente dirigente giallorosso) nello spazio! Er Pupone spaziale!
17 07 2017: Christian Panucci - E' il nuovo Commissario Tecnico dell'Albania. La federazione albanese aveva contattato anche F. Inzaghi e Tramezzani dimostrando così di voler puntare tutto sugli allenatori italiani dopo la felice esperienza di De Biasi (che ha portato gli albanesi, per la prima volta, alla fase finale dell'Europeo). In bocca al lupo Christian! Per lui anche sfida all'Italia nelle qualificazioni mondiali.
16 07 2017: Lewis Hamilton - In una domenica di grande sport, mentre Federer trionfa a Wimbledon per l'ottava volta e Mollema vince la tappa del Tour, il britannico della Mercedes vince il Gp di casa davanti al proprio compagno Bottas e si porta a ridosso di Vettel (solamente 7°) in classifica generale, accorciando sensibilmente (-1 punto dal ferrarista tedesco leader).
15 07 2017: Garbine Muguruza - Ecco la nuova regina di Wimbledon. La tennista spagnola supera in finale Venus Williams 75 60 in un'ora e 17 minuti.
14 07 2017: Leonardo Bonucci - Milan superstar sul mercato, dopo numerosi e grandi colpi piazza quello che non t'aspetti: con cifre da capogiro in rossonero approda pure il centrale della Nazionale, ormai ex bandiera della Juventus... Star a Casa Milan. Osannato dai tifosi rossoneri.
13 07 2017: Fabio Aru - Terzo all'arrivo di tappa (vince Bardet) ma soprattutto primo in classifica generale e nuova maglia gialla! Negli ultimi 300 metri da 20 secondi a Froome e con l'abbuono va a più 6 sul britannico che non tiene lo scatto del campione italiano. Forza Aru! Che emozione!
12 07 2017: Marcel Kittel - Luglio, mese di Tour, e il tedesco è sempre più "un mostro". 14° vittoria al Giro di Francia, quinta in questa edizione. Semplicemente mostruoso.
11 07 2017: Marcel Kittel - Vince anche a Bergerac e... sono quattro! Poker davvero magnifico per il Re delle volate (e leader della maglia verde della classifica a punti) al Tour 2017. Strepitoso.
10 07 2017: Antonio Cassano - Ufficiale l'acquisto del fantasista da parte dell'Hellas Verona. Il barese torna così in campo. Sua la maglia n.99.
09 07 2017: Valtteri Bottas - Vince il Gran Premio d'Austria (secondo succeso in carriera) arrivando praticamente in volata sul ferrarista Vettel. Nell'altro duello, per il terzo posto. Ricciardo precede Hamilton. In classifica ora il tedesco della Ferrari ha 171 punti, +20 sul britannico della Mercedes, ma arriva pure il vincitore di giornata che si porta a quota 136. Appassionante corsa al vertice.
08 07 2017: Abdelhak Nouri - Il talento 20enne dell'Ajax ha avuto un malore in campo nella partita amichevole contro il Werder Brema. In condizioni critiche. Forza Nouri!
07 07 2017: Danilo Gallinari - E' un giocatore dei Los Angeles Clippers. Firma un contratto triennale da 65 milioni di dollari! Diventa, così, lo sportivo italiano più pagato al mondo.
06 07 2017: Marcel Kittel - A Troyes come a Liegi, vince ancora il Re delle volate tedesco, e, proprio come in Belgio, precede Demare e Greipel.
05 07 2017: Fabio Aru - Emozionante e strepitoso, conquista la quinta tappa, il primo arrivo in salita, vince in solitaria e si aggiudica anche la maglia a pois. Prima vittoria al Tour per il nostro punto di forza. Froome in giallo ma il campione italiano è a pochi secondi. Fantastico.
04 07 2017: Arnaud Demare - Primo successo al Tour per il campione di Francia che batte in volata Sagan (poi espulso per una scorrettezza su Cavendish) e Kristoff.
03 07 2017: Paolo Villaggio - Ci saluta un grandissimo, non solo del cinema, anche come scrittore e, pure, come appassionato di sport, basti vedere le innumerevoli presenze del suo Ugo Fantozzi nel ciclismo (nell'immagine con l'immancabile compagno Filini - Gigi Reder - alla indimenticabile Coppa Cobram), calcio amatoriale, tennis, atletica e in numerose altre discipline! Villaggio era tifoso doc della Samp. Mancherà a tutti!
02 07 2017: Marc Marquez - Vince il Gp di Germania e balza in testa al Motomondiale 2017. Ancora una volta strepitoso!
01 07 2017: Alejandro Valverde - Il suo Tour de France dura pochissimi km. Deve abbandonare la corsa già alla prima tappa, la cronometro di Dusseldorf, per una caduta a causa della forte pioggia. Thomas vince la crono ed è la prima maglia gialla dell'edizione numero 104.
GIUGNO 2017
30 06 2017: Ronaldo Luiz Nazario da Lima - Sono passati esattamente 15 anni da quella sua mitica doppietta alla Germania (e da quel taglio di capelli improponibile!) che gli consentì di diventare Campione del Mondo in Corea/Giappone 2002. Apice della straordinaria carriera del Fenomeno.
29 06 2017: Primo Carnera - Il nostro pugile più famoso. Unico italiano campione mondiale dei pesi massimi. Oggi ricorre il 50° anniversario dalla sua morte. Grandissimo.
28 06 2017: Evander Holyfield - 20 anni esatti dal memorabile match che ha vinto su Mike Tyson e... quell'orecchio strappato a morsi! Storico e stoico.
27 06 2017: Saul Ninguez - Autore di una prestazione sontuosa nella semifinale del campionato Europeo Under 21 contro l'Italia. Tripletta che spezza il sogno degli Azzurrini, rimasti anche in dieci per l'espulsione di Gagliardini. 3-1 e Spagna in finale contro la Germania (che ha superato ai rigori l'Inghilterra).
26 06 2017: Max Biaggi - Buone notizie per il grandissimo pilota italiano: proprio nel giorno del suo compleanno n.46 lascia il reparto di rianimazione dopo 17 giorni dall'incidente. Auguri Max!
25 06 2017: Fabio Aru - Corre con la maglia di Michele Scarponi e vince il titolo di campione italiano. Strepitoso il ciclista sardo che si appresta ad andare al Tour! Forza Aru!
24 06 2017: Lionel Messi - Tanti auguri alla pulce argentina che, quest'oggi, festeggia i 30 anni. Stesso numero i trofei conquistati con il Barcellona, se poi ci aggiungiamo anche i 5 palloni d'oro... Immenso.
23 06 2017: Gregorio Paltrinieri - Il nuotatore italiano ha dichiarato che si sente in grado di battere il record del 1.500 sl e che, sicuramente, è un suo obiettivo. Per ora, però, si concentra ad essere il più forte di tutti! Vai Greg!
22 06 2017: Francesco Magnanelli - Capitano storico del Sassuolo. Si è fatto tutta la trafila, dalla Serie C2 alla Serie A, anzi, all'Europa. Rinnova il contratto. Bandiera.
21 06 2017: Cristiano Ronaldo - E' sempre lui. In Confederations Cup realizza il gol-vittoria che serve al Portogallo (campione d'Europa in carica) di battere la Russia, paese ospitante.
20 06 2017: Cristian Bucchi - Il Sassuolo ufficializza il nome del nuovo tecnico. Si tratta dell'emergente ex Perugia. Prende il posto di Di Francesco. Alla sua prima in Serie A. In bocca al lupo.
19 06 2017: Angelo Sticchi Damiani - "Un grande sogno che diventa realtà", la Formula E approda a Roma, nelle vie dell'Eur! La gioia del presidente dell'ACI all'ufficialità del calendario della stagione. Segnatevi la data del 14 aprile 2018.
18 06 2017: Nestor Pitana - Salvato dalla Var in Portogallo-Messico di Confederations Cup. Assegna un gol a Pepe ma... poi viene richiamato dall'assistente al monitor che rileva il fuorigioco. Primo grande caso risolto in torneo mondiale non giovanile.
17 06 2017: Elena Bertocchi - Medaglia d'oro agli Europei nel trampolino da 1 metro. Grandissima soddisfazione azzurra!
16 06 2017: Arianna Errigo - Dopo l'oro individuale, vince anche quello a squadre con la formazione del fioretto femminile agli Europei di Tblisi. Campionessa.
15 06 2017: Ettore Messina - Nei giorni dove Venezia può centrare lo storico scudetto il Ct del Basket Azzurro dovrà abbandonare l'incarico dopo gli Europei perché, essendo anche collaboratore del Sant'Antonio Spurs, non può tenere il doppio incarico (vedi nuove norme Nba). Speriamo lasci con un grande Europeo!
14 06 2017: Eusebio Di Francesco - Dopo averci passato 4 stagioni da calciatore ed una da team manager corona il suo sogno e viene presentato come allenatore della Roma. Fatalità nello stesso giorno in cui Luciano Spalletti, l'ex tecnico dei giallorossi, viene presentato dall'Inter.
13 06 2017: Riccardo Paletti - Sfortunatissimo pilota italiano, deceduto esattamente 35 anni fa, in Canada. Alla partenza del suo secondo Gran Premio fatale lo scontro con la Ferrari di Pironi (rimasta ferma al via). Non lo dimentichiamo.
12 06 2017: Davide Nicola - Quarta tappa del suo viaggio in bici da Crotone a Torino (promesso in caso di salvezza). Oggi arrivo a Pescara. Il tecnico dei calabresi sottolinea il passaggio vicino alle zone colpite dal terremoto e rivolge un pensiero alle popolazioni: "non mollare"!
11 06 2017: Rafa Nadal - Entra ancor di più nella leggenda conquistando il suo decimo Roland Garros! Nella finale contro lo svizzero Wawrinka è strepitoso. Imbattibile. Fenomeno!
10 06 2017: Jelena Ostapenko - Impresa della 20enne lettone. In finale, al Roland Garros, sotto di un set e sotto 0-3 rimonta e si porta a casa la vittoria! E' la prima volta che una tennista partita dalle qualificazioni trionfa a Parigi. Che memorabile impresa della n.47 al mondo!
09 06 2017: Max Biaggi - Brutto incidente a Latina per il grandissimo pilota italiano, pluricampione in 250 e superbike. Forza Max!
08 06 2017: Jelena Ostapenko - Nel giorno del suo 20° compleanno vince a sorpresa sulla Bacsinskyi e vola in Finale del Roland Garros! Grandi festeggiamenti!
07 06 2017: Massimiliano Allegri - Nuovo paperon de' paperoni del calcio italiano con il rinnovo del contratto firmato oggi in sede. Il Tecnico della Juventus (3 Scudetti, 3 Coppa Italia e 2 finali perse di Champions in 3 anni) guadagnerà quasi 8 milioni di euro annui! Più di qualsiasi giocatore della nostra Serie A.
06 06 2017: Massimo Carrera - Per tanti allenatori che si accasano e firmano con nuove società (Bosz al Dortmund, Pioli alla Viola, Spalletti all'Inter) il condottiero dello Spartak Mosca campione di Russia firma il rinnovo del contratto fino al 2019. Nel prossimo campionato avrà un avversario/connazionale in più, l'agguerrito Roberto Mancini dello Zenit.
05 06 2017: Alberigo Evani - Il Ct (grande ex giocatore, vicecampione del mondo in America, nella foto la figurina di Usa 94), assieme ai suoi splendidi ragazzi, si toglie un'altra enorme soddisfazione battendo lo Zambia nei quarti del Mondiale U.20 e portando l'Italia dove mai era arrivata: fra le prime quattro! Azzurrini in dieci già dal primo tempo, rimontano due volte l'avversario (gol di Orsolini e Dimarco) e ai supplementari segna Vido il gol-vittoria! Alé! Giovedì sfida agli inglesi in semifinale.
04 06 2017: Andrea Dovizioso - Splendida affermazione del pilota italiano che vince al Mugello e colora d'azzurro uno splendido podio con Petrucci terzo (Vinales secondo).
03 06 2017: Cristiano Ronaldo - Ancora una volta decisivo, una doppietta per il Pallone d'Oro che vince anche quest'anno la Champions League. 4-1 finale per le Merengues con temporaneo pari meraviglioso di Mandzukic. Il Real Madrid non sbaglia mai una finale, così come la Juventus non riesce a vincerne una da ben 21 anni (risale al 1996 l'ultimo trofeo con le grandi orecchie bianconere). Resta l'Inter l'unica ad aver fatto il Triplete (2010) e l'ultima italiana a trionfare in Europa.
02 06 2017: Dani Alves - Lo juventino, con ben 25 finali vinte su 30, si appresta a giocare l'ultimo atto della Champions 2017 e ha scritto una commovente lettera al The Players' Tribune dove racconta la sua storia con passaggi significativi ed emozionanti sul suo percorso e sul rapporto con il Barça. In attesa del Real...
01 06 2017: Alberigo Evani - Nel giorno in cui Mancini firma per lo Zenit un altro tecnico nostrano si mette in luce. L'Italia Under 20 allenata dall'ex milanista ed ex doriano, al mondiale in Corea, ha eliminato (un po' a sorpresa) la Francia agli ottavi di finale. 2-1 il risultato, reti azzurre di Orsolini e Panico intervallate da Augustin (rigore). Si tratta di una sorta di rivincita dopo che la Francia aveva battuto proprio gli azzurrini nella finale del mondiale U.19 dello scorso anno.

MAGGIO 2017
31 05 2017: Urbano Cairo - Il presidente granata comunica di voler traslocare al più presto al Filadelfia. Il Torino torna così a casa!
30 05 2017: Maurizio Sarri - Il tecnico dei partenopei ritira il prestigioso premio Bearzot e lo dedica ai tifosi del Napoli.
29 05 2017: Ernesto Valverde - Ufficializzato come nuovo tecnico del Barcellona. Succede al dimissionario Luis Enrique che sulla panchina dei catalani da tre stagioni.
28 05 2017: Sebastian Vettel - In una domenica memorabile, dove Totti saluta la Roma e dove Dumoulin vince un Giro avvincente, la Ferrari piazza i due piloti ai primi due posti e dopo 7 anni torna a fare la doppietta! Vettel vince il Gran Premio di Montecarlo, Raikkonen è secondo e il Cavallino è in testa sia del mondiale piloti che di quello costruttori. Orgoglio italiano!
27 05 2017: Thibaut Pinot - Successo del francese ad Asiago nel gruppetto dei cinque migliori (Dumoulin staccato di qualche secondo). Che Giro! 6 corridori in 90 secondi. Domani si decide tutto a cronomentro. Incredibile!
26 05 2017: Mikel Landa - All'ennesimo tentativo di fuga, dopo due secondi posti brucianti, riesce finalmente a vincere una tappa e... che tappa! All'arrivo di Piancavallo giunge in solitaria (Rui Costa ad un minuto e mezzo, i migliori a oltre 8') consolidando la maglia di miglior scalatore. Complimenti.
25 05 2017: Alex Manninger - A 40 anni (lì farà fra pochi giorni, il 4 giugno) appende le scarpe al chiodo e non stiamo parlando di Totti, anzi sarebbe meglio dire che appende "i guanti" e la tuta da panchina. Per la serie "meteore della Serie A" l'ex terzo portiere della Juventus lascia il calcio giocato dopo 0 presenze con il Liverpool.
24 05 2017: José Mourinho - Conduce il Manchester United alla conquista dell'unico trofeo che mancava. Vittoria in Svezia per 2-0 sull'Ajax. Altra coppa per il tecnico lusitano. L'Inghilterra avrà 4 squadre ai gironi di Champions e un'altra ai play-off. Una vittoria anche, e soprattutto, per le vittime dell'attentato dell'altra sera di Manchester.
23 05 2017: Vincenzo Nibali - Una tappa bellissima, la frazione regina del Giro n.100 vinta dallo strepitoso Squalo dello Stretto. Un campionissimo, il simbolo dell'Italia del pedale riapre il giro superando Landa nell'arrivo dopo memorabili salite e discese. Dumoulin resta in rosa dopo il problema intestinale ma il vantaggio su Quintana e sull'asso nostrano si assottiglia. W il grande spettacolo del ciclismo!
22 05 2017: Nicky Hayden - Addio al grande campione del motomondiale (iridato nel 2006) e della Superbike. Si spegne a soli 35 anni dopo un incidente avvenuto mercoledì scorso, in Romagna, mentre era in bici. Riposa in pace Nicky.
21 05 2017: Mario Mandzukic - La Juventus vince il suo sesto Scudetto di fila e noi premiamo l'autore della prima rete sul Crotone, l'attaccante croato che, simbolo della stagione, si sta sacrificando e sta interpretando magistralmente il nuovo ruolo di esterno.
20 05 2017: Philip Lahm - Con il successo sul Friburgo chiude la sua strepitosa carriera, nel Bayern e nella nazionalte tedesca. Chapeau.
19 05 2017: Fernando Gaviria - Altro successo per il nuovo re dello sprint a Tortona. Sono quattro, ora, le vittorie di tappa per il velocista colombiano nel Giro numero 100. Strepitosa rimonta e grandissima affermazione!
18 05 2017: Fernando Gaviria - A Reggio Emilia, dopo aver fatto anche Km in autostrada (per la prima volta nel Giro!), regola il gruppo. Terzo successo di tappa per il 22enne emergente colombiano! Sempre più saldamente in testa alla classifica a punti (maglia ciclamino). Doumolin, senza problemi, ancora in rosa.
17 05 2017: Dani Alves - Protagonista con una strepitosa prestazione (condita da gol) del 2-0 con la quale la Juventus ha superato la Lazio all'Olimpico conquistando la Coppa Italia, la terza consecutiva! Primo tassello per il triplete.
16 05 2017: Tom Domoulin - La cronometro di Montefalco del Giro d'Italia (40 km) va all'olandese che, oltre al successo parziale, indossa anche la maglia rosa e rifila più di due minuti a tutti gli uomini di classifica.
15 05 2017: Marcelo Salas - Il cileno, ex sia di Lazio che di Juventus, è stato nominato ambasciatore della finalissima di Coppa Italia in programma mercoledì all'Olimpico.
14 05 2017: Nairo Quintana - Al Blockhhaus scatti a ripetizione del colombiano che, ad uno ad uno, stacca tutti i suoi avversari e vince con 24'' di vantaggio su Pinot e Dumoulin. Nibali arriva staccato di un minuto. La maglia rosa è sua.
13 05 2017: Gianpiero Gasperini - EuroDea. L'Atalanta va in Europa League accedendo direttamente ai gironi. Quinto posto garantito. Stellare.
12 05 2017: Antonio Conte - Il tecnico pugliese vince la Premier League al primo tentativo, "resuscitando" il Chelsea che lo scorso anno non era neppure approdato in zona Europa. Sesto titolo per i Blues ed altro trionfo italiano in Inghilterra dopo le vittorie di Ranieri, Mancini e Ancelotti. Bravo!
11 05 2017: Silvan Dillier - Vince a Terme Luigiane dopo una lunga fuga battendo al fotofinish Stuyven. Sempre in rosa il lussemburghese Bob Jungels.
10 05 2017: Diego Armando Maradona - Il calciatore più forte del mondo riesce nell'impresa di centrare lo scudetto con il Napoli esattamente trent'anni fa. Oggi grandi celebrazioni nel capoluogo partenopeo.
09 05 2017: Jan Polanc - Grandissima impresa dello sloveno che, dopo 181km di fuga (praticamente tutta la frazione), si aggiudica l'attesissima tappa Cefalù-Etna. Jungels in maglia rosa.
08 05 2017: Gilles Villeneuve - 35 anni fa il terribile incidente a Zolder si portò via uno dei piloti più amati dai tifosi di Formula 1. Ancora vivo il ricordo del ferrarista.
07 05 2017: Fernando Gaviria - Per il terzo giorno consecutivo chi vince la tappa indossa anche il simbolo del primato e, così, anche a Cagliari il bello spunto è premiato con la rosa.
06 05 2017: André Greipel - Vince la tappa di Tortolì in volata ed indossa la maglia rosa. Meglio di così..!
05 05 2017: Lukas Postlberger - Incredibile epilogo per la prima tappa del Giro n.100 con l'austriaco che beffa tutti i velocisti e conquista la rosa a braccia alzate. Che sorpresa!
04 05 2017: Gianluigi Buffon - Il capitano bianconero condanna il deprecabile gesto di imbrattare i muri della basilica di Superga con frasi indecorose proprio nel giorno del ricordo di Valentino Mazzola e compagni. Così Buffon: "Onore a voi campioni del Grande Torino, in eterno, e siano perdonati coloro che si macchiano di atti inqualificabili".
03 05 2017: Gonzalo Higuain - Mattatore della serata, due gol nel Principato che affossano le speranze del Monaco di andare in finale. La Juventus vince grazie al Pipita.
02 05 2017: Cristiano Ronaldo - Il pallone d'oro nelle partite decisive c'è sempre e, nella semifinale d'andata di Champions, stende l'Atletico con una tripletta. 3-0 e Real ad un passo dalla finalissima di Cardiff.
01 05 2017: Ayrton Senna - A 23 anni esatti dalla scomparsa del mitico pilota Imola mette in pista (aprendola al pubblico) il kart n.17 che pose l'attenzione sull'asso brasiliano.

APRILE 2017
30 04 2017: Simone Inzaghi - Vince ancora il derby, questa volta in campionato (dopo aver eliminato la Roma in Coppa Italia). Le indovina tutte e la Lazio domina. In Serie A le aquile non vincevano dal 2012 contro i giallorossi. Con questa vittoria meritata si assicura anche la partita di Supercoppa contro la Juve. Chapeau.
29 04 2017: Sebastian Vettel - Grandissima pole position del tedesco della Ferrari a Sochi. Nuovamente prima in qualifica dopo ben 30 gare, doppietta (Raikkonen secondo) dopo nove anni. Bentornata rossa che infiamma i nostri motori e cuori!
28 04 2017: Dario Hubner - L'ex re dei bomber di periferia (capocannoniere in A, B e C con Piacenza, Cesena e Fano, unico a riuscirci assieme a Igor Protti) compie oggi 50 anni! Gloriose esperienze anche a Brescia (75 centri). Peccato che non abbia mai vestito la maglia Azzurra. Tanti auguri ad uno degli indimenticabili attaccanti del nostro campionato!
27 04 2017: Luciano Moggi - Torna in gioco (a più di dieci anni da Calciopoli) e riparte dal campionato albanese con il Partizani. Firmato un triennale.
26 04 2017: Gianni Infantino - Il capo della Fifa ha annunciato che, visti i risultati positivi, al mondiale di Russia 2018 sarà adottata la VAR, la tecnologia in supporto agli arbitri.
25 04 2017: Dan Peterson - Il mitico coach americano rsattamente 30 anni fa con la gloriosa Olimpia Milano faceva il triplete: Coppa Italia, Coppa dei Campioni e Campionato! Storico.
24 04 2017: Zlatan Ibrahimovic - Il grande Ibra, nonostante il bruttissimo infortunio che lo terrà a lungo fuori dai campi, fa sapere che non ha intenzione di ritirarsi e annuncia che tornerà più forte di prima. Dopodomani l'operazione. In bocca al lupo Zlatan!
23 04 2017: Alejandro Valverde - Vince la quarta Liegi Bastogne Liegi, dedica il successo a Michele Scarponi e dona premio alla moglie dello sfortunato vincitore del Giro 2011. Anche all'avvio della corsa raccoglimento e applausi in onore del grandissimo ciclista italiano scomparso ieri. Anche Vincenzo Nibali vince il Giro di Croazia e lo dedica all'amico. Brividi.
22 04 2017: Michele Scarponi - Tragico addio di un grande del ciclismo, investito sulle strade di casa mentre si allenava in vista del Giro d'Italia. Ci lascia a soli 37 anni, ha vinto il Giro 2011. Solo lunedì scorso aveva vinto l'ultima gara al Tour des Alps. Tutti noi di Calciocafe.it, da sempre vicinissimi all'ambiente del ciclismo, ci stringiamo attorno alla famiglia e agli amici. Ciao Michele, ci mancherai!
21 04 2017: Ugo Ehiogu - E' morto a soli 44 anni l'ex difensore dell'Aston Villa e della nazionale inglese. Arresto cardiaco, lavorava per il settore giovanile del Tottenham e aveva accusato un malore sul campo di allenamento.
20 04 2017: Gigi Maifredi - Compie 70 anni il tecnico poco fortunato nell'esperienza con la Juve ma pur sempre fautore del "calcio champagne" che ha fatto vedere con il Bologna.
19 04 2017: Massimiliano Allegri - Juventus indenne a Barcellona. Bianconeri fra le prime quattro d'Europa, qualificati assieme alle due squadre di Madrid (Atletico e Real) e al Monaco. Che Champions!
18 04 2017: Carlo Ancelotti - Il suo Bayern trascina il Real Madrid ai supplementari. Non era facile andare a vincere al Bernabeu, lui riesce a ribaltare il risultato e vendicare l'1-2 dell'andata.
17 04 2017: Nino Benvenuti - Esattamente 50 anni fa diventava campione del mondo dei mesi medi al Madison Square Garden di New York battendo il detendore del titolo Emile Griffith.
16 04 2017: Sebastian Vettel - Appassionante e avvincente vittoria della sua Ferrari in Bahrein. Il tedesco precede Hamilton e sono due vittorie su tre nei primi Gran Premi della stagione che si preannuncia avvincente con il duello fra la rossa e la Mercedes. Alè Sebastian!
15 04 2017: Gonzalo Higuain - Due reti dal sapore Scudetto. Il Pipita sigla la doppietta che consente alla Juventus di vincere a Pescara e, soprattutto, di allungare a +8 sulla seconda (la Roma, fermata in casa dall'Atalanta).
14 04 2017: Nicola Berti - Tanti auguri all'ex centrocampista della Nazionale, dell'Inter e della Fiorentina. Compie 50 anni! Grande campione!
13 04 2017: Silvio Berlusconi - Il closing arriva. Il Milan passa ai cinesi. Ultimo giorno da presidente e da proprietario per SuperSilvio, oltre trent'anni alla guida dei rossoneri.
12 04 2017: Kylian Mbappe - Il giovanissimo attaccante del Monaco è l'astro della serata di Champions, con la sua doppietta i ragazzi di Jardim sbancano Dortmund (2-3 il finale) e sono ad un passo dalle prime quattro d'Europa.
11 04 2017: Paulo Dybala - Doppietta straordinaria per l'attaccante della Juventus nei quarti di finale di Champions contro il Barcellona. Poi Chiellini firma il 3-0.
10 04 2017: Pepito Rossi - Ennesimo infortunio per l'attaccante azzurro del Celta Vigo, legamento rotto e 7 mesi di stop. Sfortunatissimo. Quarto infortunio del genere in carriera per il 30enne italo-americano. Forza Pepito!
09 04 2017: Diego Falcinelli - Protagonista della domenica. Sigla due reti all'Inter e, in un colpo solo, rinvigorisce sopite speranze di salvezza per la squadra di Nicola e allontana dall'Europa quella di Pioli. Eroe di giornata.
08 04 2017: Lewis Hamilton - Pole position per il britannico della Mercedes in Cina. Dietro di lui Vettel e il compagno di squadra Bottas. 63 pole in carriera!
07 04 2017: Koke - Disavventura per il centrocampista dell'Atletico Madrid e della nazionale spagnola: pistola puntata alla tempia e derubato dell'orologio da un aggressore che poi si è dileguato. Tutta la nostra solidarietà al grande talento dei Colchoneros.
06 04 2017: Gabriele Detti - A Riccione ha stravinto anche gli 800sl battendo Gregorio Paltrinieri con un tempo fantastico (7' 41" 64).
05 04 2017: Gonzalo Higuain - E' proprio lui, il Pipita, l'attesissimo ex, a dare il dispiacere maggiore al Napoli, nel ritorno delle semifinali di Coppa Italia. L'argentino sigla il gol che, di fatto, sancisce l'eliminazione dei partenopei e l'approdo in finale dei bianconeri (contro la Lazio di S. Inzaghi).
04 04 2017: Gabriele Detti - Ai campionati di Riccione il nuotatore azzurro compie un'impresa stabilendo il nuovo record italiano nei 400sl. Il primato resisteva dai tempi di Rosolino.
03 04 2017: Alessandro Gentile - Il cestita azzurro firma con l'Hapoel di Gerusalemme dove trova, come coach, l'ex Ct della nostra Nazionale Simone Pianigiani.
02 04 2017: Alejandro "Papu" Gomez - Strepitoso trascinatore e leader della Dea. L'Atalanta cala la manita a Genova contro il Grifone e lui sigla una meravigliosa tripletta che profuma d'Europa. Entusiasmante!
01 04 2017: Christian Benteke - L'attaccante del Crystal Palace firma la rete del sorpasso nel clamoroso tonfo interno del Chelsea di Conte, sgambetto alla capolista della Premier League.
MARZO
31 03 2017: Niccolò Campriani - Leggenda dello sport italiano, un oro e un argento a Londra, due ori a Rio de Janieiro, conquista anche il primato mondiale e europeo. Lascia l'attività agonistica a soli 29 anni per dedicarsi alla professione di ingegnere. Un mito.
30 03 2017: Fabio Fognini - Batte a sorpresa Nishikori e ora attende Nadal in semifinale a Miami.
29 03 2017: Cristiano Ronaldo - Il pluripallone d'oro portoghese ha ringraziato la sua città natale (Madeira) per avergli addirittura intitolato l'aeroporto di Funchal!
28 03 2017: Gigio Donnarumma - Record come portiere titolare più giovane della storia della Nazionale italiana in Olanda-Italia 1-2, fra l'altro autore anche di ottime parate. Esordio in Azzurro per Gagliardini, Spinazzola, Petagna, D'Ambrosio e Verdi.
27 03 2017: Maurizio Sarri - Panchina d'oro per la scorsa stagione di Serie A al tecnico del Napoli che batte Massimiliano Allegri 25 voti a 22.
26 03 2017: Sebastian Vettel - Con la sua Gina vince il primo Gp dell'anno, quello d'Australia, precedendo le Mercedes. Speriamo sia di buon auspicio per la rinascita della Scuderia di Maranello. Grande vittoria!
25 03 2017: Antonio Giovanazzi - Primo pilota italiano in Formula 1 dopo cinque anni di assenza. Sedicesimo posto in qualifica con la sua Sauber (prestato dalla Ferrari).
24 03 2017: Gianluigi Buffon - Altro record per il capitano della Nazionale in Italia-Albania 2-0. 1.000 presenze ufficiali fra Parma, Juventus e Azzurri. Monumentale!
23 03 2017: Marcello Lippi - Storico successo della Cina sulla Corea del Sud (1-0) nelle qualificazioni mondiali. Probabilmente non servirà per andare in Russia (solo 5 punti per i cinesi) ma una gran bella soddisfazione per l'ex Ct degli azzurri campioni del mondo.
22 03 2017: Mario Cipollini - Il mitico velocista, campione del mondo a Zolder, compie 50 anni. Auguri!
21 03 2017: Sebastian Vettel - Anche quest'anno un nome nuovo per la sua Ferrari, per la stagione 2017 la monoposto si chimerà... "GINA" diminutivo di Regina.
20 03 2017: Ryan McBride - Il capitano del Derry City è stato trovato morto nella sua abitazione. Aveva 27 anni e sabato scorso era sceso regolarmente in campo nel 4-0 della squadra squadra contro il Drogheda Utd. Ciao Ryan!
19 03 2017: Gianluigi Buffon - Ennesimo record per l'estremo difensore bianconero, diventato lo juventino con il maggior minutaggio in Serie A. Al 65' della partita contro la Sampdoria supera Boniperti.
18 03 2017: Michael Kwiatkowski - Vince la Milano-Sanremo battendo il favoritissimo Sagan al fotofinish.
17 03 2017: Claudio Lotito - Il presidente della Lazio si candida al ruolo di numero uno della Lega della Serie B. Se dovesse essere eletto dovrebbe cedere le quote della Salernitana.
16 03 2017: Patrizia Panico - Prima donna a guidare una Nazionale italiana maschile. Nuovo Ct dell'Italia Under 16.
15 03 2017: Tiemoue Bakayoko - Il Monaco passa ai quarti di Champions grazie alla rete del centrocampista, decisivo il suo 3-1 che ribalta il risultato dell'andata e regala il pass ai monegaschi. Guardiola out!
14 03 2017: Marc Albrighton - E' suo il gol che lancia il Leicester verso i quarti di Champions. Sigla il 2-0 contro il Siviglia.
13 03 2017: Andres Escobar - Oggi avrebbe compiuto 50 anni. Assassinato poco dopo l'eliminazione della Colombia da Usa 94, anche per via di una sua sfortunata autorete. Non lo dimentichiamo!
12 03 2017: Kazu Miura - E' record! A 50 anni e 14 giorni ha realizzato il gol-vittoria in Yokohama-Kasatsu risultando il giocatore professionista più vecchio a siglare una rete! Mitico nipponico ex genoano.
11 03 2017: Paolo Maldini - Ricorrenza speciale per il grande ed indiscusso campionissimo della storia del Milan. Esattamente dieci anni fa festeggiava il primato delle 600 partite giocate in Serie A, tutte con la stessa maglia, quella del Diavolo. Mito del calcio.
10 03 2017: Manolo Gabbiadini - Eletto miglior giocatore della Premier League del mese di febbraio. Non male per la prima esperienza inglese dell'attaccante ex Napoli.
09 03 2017: Emiliano Mondonico - Compie 70 anni l'allenatore che portò il Toro in finale di Uefa contro l'Ajax (quella volta della sedia...) e l'Atalanta (in B) nella semifinale di Coppa delle Coppe contro il Malines. Auguri "Mondo"!
08 03 2017: Julian Alaphilippe - Colpo doppio per il francese alla Parigi-Nizza, tappa e maglia di leader!
07 03 2017: Sergio Ramos - Spezza i sogni del Napoli e, con una doppietta, lancia il Real Madrid agli ottavi dopo la rete di Mertens che aveva illuso il San Paolo.
06 03 2017: Carlo Tavecchio - Rieletto presidente della Figc con il 54% dei voti (Abodi 46%). Nella sua conduzione l'Italia non ha sfigurato agli Europei e abbiamo ottenuto di ospitare l'Euro 2019 Under 21.
05 03 2017: Sofia Goggia - Bissa il successo di ieri anche nella nostra rubrica. Dopo la libera si aggiudica pure il SuperG. 11 podi stagionali, è record!
04 03 2017: Sofia Goggia - Dopo innumerevoli podi centra finalmente la prima vittoria in Coppa del Mondo nella discesa in Corea del Sud.
03 03 2017: Raymond Kopa - Anche oggi il calcio piange una sua stella. Se ne va il primo pallone d'oro francese. Un talento indiscusso del leggendario Real Madrid degli anni cinquanta.
02 03 2017: Tommy Gemmell - E' morto oggi uno dei più grandi calciatori del Celtic, protagonista della grandissima conquista della Coppa Campioni 1967 quando, grazie anche ad una sua rete, gli scozzesi vinsero 2-1 sull'Inter.
01 03 2017: Evgenji Doskoj - Tennista russo n.166 al mondo compie l'impresa di giornata battendo incredibilmente Federer, eliminandolo così dal torneo di Dubai.
FEBBRAIO 2017
28 02 2017: Dino Zoff - Compie 75 anni la leggenda del calcio mondiale. Portiere, capitano e campione a Spagna 1982. Vero numero uno planetario. Augurissimi!
27 02 2017: Mario Goetze - Brutta tegola per il giocatore che ha deciso l'ultimo mondiale e il Borussia Dortmund. L'attaccante, infatti, dovrà rimanere fuori a tempo indeterminato per "disturbi metabolici". In bocca al lupo!
26 02 2017: Peter Fill - A Kvitfjell vince il SuperG davanti a Reichelt, dopo il secondo posto di sabato in discesa libera può esultare per un week-end unico.
25 02 2017: Carlo Ancelotti - Festeggia la panchina n.1000 con un atomico 8-0 all'Amburgo. Il tecnico italiano del Bayern sempre più leader! Menzioni speciali anche per Caldara (doppietta al Napoli) e Donnarumma (diventato maggiorenne).
24 02 2017: Federica Brignone - Vince la combinata in Coppa del mondo a Crans Montana. Secondo successo stagionale per lei.
23 02 2017: Lars Stindl - Prima tripletta in carriera, in 13 minuti, la più veloce della storia di Europa League. Ribalta il punteggio e regala la qualificazione al Borussia M. Fiorentina battuta e abbattuta!
22 02 2017: Marko Pjaca - Primo gol stagionale importantissimo, entrato da poco sigla la rete del vantaggio bianconero ad Oporto. Poi un altro subentrato (Dani Alves) raddoppia mettendo in discesa la qualificazione ai quarti.
21 02 2017: Kun Aguero - Trascinatore del City nella rimonta del team di Guardiola contro il Monaco in Champions. 5-3 il pirotecnico punteggio in una partita spettacolare dove l'argentino firma una doppietta.
20 02 2017: Enrico Nicolini - Da una vita vice allenatore di Andrea Mandorlini non accetta di seguire il tecnico al Genoa per rispetto delle tifoserie del capoluogo ligure, lui sampdoriano non avrebbe mai potuto indossare i colori del Grifone. Si guadagna il plauso sia dei doriano che dei rossoblu.
19 02 2017: Zdenek Zeman - Torna a Pescara pochi giorni fa, la squadra (la peggiore d'Europa) cambia mentalità e distrugge 5-0 il Genoa. Non aveva ancora vinto in questo campionato e la modalità è semplicemente unica e perfetta. Un ritorno coi fiocchi!
18 02 2017: Roberto Baggio - Il Divin Codino, Pallone d'oro nel 1993, compie 50 anni! Tantissimi auguri ad uno dei numeri 10 più forti della storia del calcio, andatevi a rivedere il gol fatto alla Cecoslovacchia ad Italia '90, forse la sua più bella rete!
17 02 2017: Giovanni Trapattoni - A 78 anni non smette di stupire e non ha intenzione di smettere e andare in pensione, il suo nome figura nella lista dei papabili Ct del Sudafrica. Anche Roberto Mancini è presente come candidato.
16 02 2017: Edin Dzeko - Assoluto protagonista della serata di Europa League con una sontuosa tripletta in casa del Villareal nello 0-4 per la Roma di Spalletti.
15 02 2017: Carlo Ancelotti - Il tecnico italiano con il suo Bayern Monaco umilia Arsene Wenger vincendo 5-1 nell'andata degli ottavi di finale di Champions League.
14 02 2017: Marco Pantani - 13 anni esatti dalla sua scomparsa, indiscutibilmente l'uomo del giorno ma anche il grandissimo sportivo che ha fatto emozionare tutti gli italiani. E' presente in noi con i suoi scatti, le sue vittorie e i suoi sorrisi. Pirata per sempre!
13 02 2017: Jesus Joaquin Suso - Con un gran gol consente al Milan di pareggiare la sfida dell'Olimpico contro la Lazio e di rimanere in scia della formazione di Inzaghi per la lotta per le posizioni in Europa.
12 02 2017: Riccardo Cucchi - Ultima radiocronaca del re di Tutto il calcio minuto per minuto. Inter-Empoli è stata la sua partita di commiato. Mancherà moltissimo non sentire più la sua voce raccontarci gol. Grandissimo!
11 02 2017: Ciro Ferrara - L'ex difensore di Napoli, Juventus e Italia, ex tecnico dell'Under 21, della Samp e della Juve, ora in panchina in Cina, compie 50 anni. Mezzo secolo per uno dei migliori difensori degli ultimi 30 anni del calcio italiano. Ha vinto molto, sia con la squadra della sua città (il Napoli) che in bianconero. Terzo con la Nazionale a Italia 90.
10 02 2017: Gregorio Paltrinieri - La star del nuoto italiano passa ufficialmente anche al fondo. Riuscirà a regalarci imprese anche fuori dalla vasca? In bocca al lupo!
09 02 2017: Julio Velasco - 65 candeline per il Ct che ha reso l'Italia dei volley la squadra più forte del secolo scorso! Tanti auguri.
08 02 2017: Mario Pasalic - Impresa del Milan che in 9 vince a Bologna con una rete del centrocampista a due minuti dal termine. Decisivo.
07 02 2017: Daniele Sebastiani - Piena solidarietà al presidente del Pescara vittima di un grave atto intimidatorio (incendiate due auto nel cortile della sua abitazione). Questo non è calcio, non è sport.
06 02 2017: Fabio Fognini - Sotto di due set riesce a rimontare e vincere al quinto una sfida incredibile contro Pella, dando così all'Italia il punto decisivo, per accedere ai quarti di Coppa Davis, in una sfida interminabile in Argentina.
05 02 2017: Marco Parolo - Una domenica indimenticabile per il centrocampista della Lazio e della Nazionale che firma un poker a Pescara nel successo della formazione di Simone Inzaghi (2-6 il finale).
04 02 2017: Antonio Conte - Il tecnico italiano del Chelsea batte anche l'Arsenal (3-1) e ipoteca, così, il titolo della Premier League 2017 al suo debutto nel campionato britannico.
03 02 2017: Paolo Lorenzi - Il tennista azzurro porta il primo punto all'Italia nella sfida di Davis in terra argentina. Sconfitto Pella 63 63 63. Poi arriverà anche il 2-0 firmato Seppi (in quattro set) su Berlocq. Strada in discesa per gli azzurri.
02 02 2017: Frank Lampard - Il 38enne centrocampista inglese, ex Chelsea, tramite il proprio profilo Facebook annuncia l'addio al calcio. Un grande protagonista dello sport più amato al mondo.
01 02 2017: Giuseppe Rossi - L'attaccante azzurro compie 30 anni, grande talento, spesso fermato dai troppi infortuni. Auguri Pepito!
GENNAIO 2017
31 01 2017: Marcel Kittel - Il tedesco si aggiudica, in volata, la prima tappa del Dubai Tour, primo grande appuntamento del calendario mondiale del ciclismo.
30 01 2017: Giacomo Bonaventura - Rischia di essere finita in anticipo la stagione del centrocampista offensivo del Milan e della Nazionale. Serio l'infortunio occorsogli ad Udine. Coraggio Jack!
29 01 2017: Roger Federer - Stoico protagonista della racchetta, in 5 set batte Nadal e si aggiudica, a 35 anni, l'Australia Open. Eterno!
28 01 2017: Serena Williams - Ancora tennis protagonista con Serena che batte la sorella Venus nella finale dell'Australian Open e torna, così, prima nel ranking mondiale.
27 01 2017: Rafa Nadal - Bette Dimitrov in 5 set e vola in finale dell'Australia Open dove affronterà Federer in una sfida fra "vecchietti", da sapori mirabolanti.
26 01 2016: Roger Federer - Batte in 5 set il connazionale Wawrinka e accede alla finale degli Open d'Australia. Torna in finale di un grande slam dopo oltre un anno e a Melbourne dopo ben 7 anni.
25 01 2016: Otello Torri - Mitico traguardo per l'ex attaccante di Novara, Lecce e Padova che compie 100 anni!!! Auguri Otello!
24 01 2016: Federica Brignone - Primo trionfo dell'anno in coppa del mondo per le azzurre con la Brignone che vince il gigante di Plan de Corones. Buono anche il terzo posto di Marta Bassino.
23 01 2016: Ryan Mason - Il centrocampista dell'Hull City è stato operato al cranio dopo il terribile scontro di gioco nel match contro il Chelsea. Forza Ryan!
22 01 2016: Daniele Garozzo - Con i compagni della squadra azzurra di fioretto, in Francia, vola sul gradino più alto di coppa del mondo travolgendo i padroni di casa per 45 a 21. Altra impresa per l'oro olimpico di Rio!
21 01 2016: Dominik Paris - Grandissima vittoria del discesista azzurro che si impone sulla Streif, la pista più importante al mondo. Kitzbuehel incorona nuovamente Paris dopo il 2013.
20 01 2016: Marco Simoncelli - Avrebbe compiuto 30 anni lo sfortunatissimo e indimenticato pilota romagnolo del motomondiale.
19 01 2016: Mario Poltronieri - Indimenticato giornalista, telecronista Rai della Formula 1 se n'è andato il 18 gennaio, domani i funerali.
18 01 2016: Xabi Alonso - Il centrocampista spagnolo in forza al Bayern Monaco ha annunciato il ritiro al termine della stagione. Grande campione mondiale ed europeo.
17 01 2016: Diego Armando Maradona - Il giocatore più forte del mondo entra ufficialmente nella "Hall of fame" del calcio italiano dopo l'assoluto trionfo della sera prima al teatro San Carlo di Napoli con Alessandro Siani nello spettacolo "Tre volte 10".
16 01 2016: Felipe Massa - Con Bottas alla McLaren il pilota brasiliano non si ritira più e resta in Williams.
15 01 2016: Alessandro Matri - Autore di due bei gol nel poker del Sassuolo al Palermo (4-1). Si rivede fra i protagonisti della domenica, fa respirare la formazione di Di Francesco fuori dalle zone calde e caccia i rosanero sempre più nei guai.
14 01 2016: Julian Draxler - Il tedesco campione del mondo realizza il gol vittoria del Psg a Rennes alla prima in campionato. Bissa così la rete all'esordio realizzata anche in Coppa di Francia la settimana scorsa.
13 01 2016: Niels Hintermann - Fa sua la combinata di Wengen. Grandissimo risultato se si pensa che era solo 23° dopo lo slalom! Straordinario in libera.
12 01 2016: Thomas Muller - Il campione tedesco del Bayern all'aerporto finge di stare al cellulare (forse per "smarcarsi" dai giornalisti o dai curiosi) invece parla al passaporto e non al telefono!
11 01 2016: Kazu Miura - L'attaccante giapponese ex Genoa a 50 anni continua a giocare a calcio. Prolunga il contratto con lo Yokohama Fc.
10 01 2016: Loris Capirossi - L'ex pilota italiano entra nello staff della direzione corse del motomondiale. Da non sottovalutare. Bella soddisfazione.
09 01 2016: Ezio Pascutti - L'amministrazione comunale di Bologna ha deciso di dedicare all'indimenticabile protagonista del Bologna dello Scudetto (morto il 4 gennaio) la tribuna centrale dello Stadio Dall'Ara. Oggi i funerali.
08 01 2016: Papu Gomez - Con una doppietta ha contributio al successo con poker dell'Atalanta in casa del Chievo (fra le migliori difese del campionato), con la squadra di Gasperini priva di Kessié, Gagliardini e Caldara.
07 01 2016: Zinedine Zidane - Il suo Real batte 5-0 il Granada e per lui è il 39esimo risultato utile consecutivo. Un record, mai nessuno aveva fatto meglio in Spagna.
06 01 2016: Hélio Hermito Zampier Neto - Difensore della Chapecoense, superstite del disastro aereo si è ugualmente presentato al primo giorno di ritiro in stampelle per esser vicino ai suoi nuovi compagni, allenatori e dirigenti.
05 01 2016: Manfred Moelgg - Primo successo italiano nella Coppa del mondo di sci con il "vecchio" 34enne che trionfa in Slalom Speciale a Zagabria dopo il 5° posto della prima manche.
04 01 2016: Pablo Montero - L'ex difensore dell'Atalanta e della Juventus è diventato ufficialmente il nuovo allenatore del Rosario Central, campionato argentino. In Italia si piange la scomparsa di Ezio Pascutti (ex Bologna dello Scudetto e Nazionale).
03 01 2016: Tomàs Rincon - Primo colpo dei campioni d'Italia. L'ormai ex genoano viene presentato da Marotta. La Juventus si rafforza con il centrocampista 29enne venezuelano eletto miglior giocatore della Copa America 2011.
02 01 2016: Fausto Coppi - Il campionissimo se ne andava improvvisamente ormai 57 anni fa. Nel suo straordinario palmarais 5 Tour de France e 2 Giri d'Italia. Un uomo solo al comando, la sua maglia è biancoceleste, il suo nome è Fausto Coppi.
01 01 2016: Olivier Giroud - L'Arsenal stende 2-0 il Crystal Palace nel primo match dell'anno di Premier e spicca la rete strepitosa dell'attaccante francese. Un gol che fa il giro del mondo, il primo centro da incorniciare del 2017.


ANNO 2016
THE MAN OF 2016 INTERNATIONAL
1. Michael Phels 38 punti.
Campione inarrivabile del nuoto e di tutto lo sport olimpico. A Rio de Janeiro arriva a cogliere ben 13 ori personali. Impareggiabile e sconfinato talento acquatico, atleta più titolato di tutti i tempi. Inarrivabile.
2. Usain Bolt 34 punti.
Alle Olimpiadi 2016 segna un'altra volta il tris. Confeziona la terza tripletta consecutiva in altrettante olimpiadi. E' leader indiscusso dei 100 metri, 200 metri e della staffetta.
3. Nico Rosberg 21 punti.
Riesce a vincere il mondiale di Formula 1 2016 con una straordinaria regolarità. Colpo di scena: pochi giorni dopo il trionfo lascia il circus. Entra nella storia.
4. Cristiano Ronaldo 14 punti.
L'attaccante portoghese si piglia tutto quello che può prendere in quest'anno veramente d'oro per lui. Campione d'Europa con Portogallo e Real Madrid, vince anche Supercoppa europea e Mondiale per club con i suoi gol. Ovviamente è anche Pallone d'oro e vincitore del Premio Fifa.
5. Mohammed Alì 8 punti.
Leggenda del pugilato ci ha lasciato proprio nel 2016. Indimenticabile sia per i trionfi sia per la vulnerabilità. Non ci scorderemo mai la sua medaglia d'oro a Roma 1960 e l'accensione delle fiaccola olimpica ad Atlanta.

THE MAN OF 2016 ITALIA
1. Niccolò Campriani 44 punti.
Il re della mira e della precisione. Vince due ori a Rio de Janeiro con la sua carabina. In totale sono 4 medaglie nelle ultime due olimpiadi, 3 d'oro. Nessun italiano ha fatto meglio di lui. Dominio incontrastato.
2. Gregorio Paltrinieri 36 punti.
Riporta il nuoto azzurro ai vertici. Nei 1.500 trionfa con ampio margine regalando un'emozionantissima medaglia d'oro. Chapeau.
3. Elia Viviani 24 punti.
Arriva dall'omnium, nel ciclismo su pista, una delle più belle medaglie d'oro (insperata ma meritatissima) di tutta l'Olimpiade.
4. Alex Zanardi 14 punti.
A cinquant'anni continua a vincere, da solo e in squadra, medaglie su medaglie anche nella paraolimpiade di Rio a 15 anni esatti dal drammatico incidente che lo coinvolse.
5. Vincenzo Nibali 8 punti.
Era spacciato a due tappe dalla fine del Giro d'Italia e poi... forza di volontà, fortuna, coraggio e spirito d'abnegazione regalano ai tifosi italiani l'inattesa rimonta. Gioia assoluta per lo Squalo di Messina.





- Credits - - HOME PAGE - Calciocafe.it